Exchange student: vinci la sfida con te stesso

Vuoi imparare una nuova lingua?

Mario Mirandola

Mario Mirandola

Insegnante d’inglese, scrittore, globe-trotter, consulente presso un’organizzazione internazionale di scambi culturali e fondatore di www.imparaunalingua.com 

In un mondo che corre via caotico e iper-globalizzato dove il web rende tutto possibile diventa indispensabile conoscere più di una lingua e questo per tantissimi fattori diversi, ogni anno sono migliaia gli studenti italiani che partono per scoprire nuove realtà e mettersi in gioco. Non perdere l’occasione, è un passo importante e può spaventare ma basta uscire dalla propria comfort zone, buttarsi in avanti e come per magia ci si ritroverà in un mondo completamente nuovo.

I viaggi arricchiscono la vita, alla fine che cosa ne sarebbe stato di Bilbo Baggins se non avesse preso al volo l’occasione e non fosse partito all’avventura? Certo non ti troverai a combattere draghi e conquistare tesori ma al tuo ritorno a casa non sarai più lo stesso perché dentro di te avrai un’esperienza, nuove amicizie, maggiore capacità di orientarti nelle scelte future e una skill da spendere nel mondo quotidiano e del lavoro: una nuova lingua.

Vediamo allora perché dovresti partire, parlane con i tuoi genitori e dati alla mano convincili che questa è la scelta giusta per te e per il tuo futuro, con i nostri consigli avrai tutti gli assi nella manica a disposizione da calare sul tavolo.

Acquisirai una nuova padronanza di te stesso

Che tu sia sicuro di te ed estroverso o studioso e introverso partire verso una nuova destinazione ti metterà di fronte a delle scelte: nuovi luoghi da visitare, nuovi amici che parlano una lingua diversa da conoscere, perfino la famiglia che ti accoglierà in casa sarà diversa dalla tua. In questo modo dovrai uscire dal recinto, dalle abitudini quotidiane e fare i conti con una realtà del tutto nuova e questo ti porterà diversi vantaggi come:

  • Maggiore flessibilità mentale. Conoscerai altre realtà oltre alle tue, le vivrai e capirai che non è possibile vedere sempre tutto da un unico punto di vista! Tornato a casa avere un’apertura mentale di questo tipo di renderà una persona migliore.
  • Maggiore indipendenza. Uscendo da casa dovrai imparare a cavartela da solo, almeno un po’ e questo affinerà la tua capacità di scegliere e di essere indipendente e se sei una persona timida ti farà uscire dal guscio.

Dovendo riassumere con una parola sola potremmo dirti che quando tornerai a casa sarai più maturo, migliore come persona e con una padronanza di te stesso/a e delle tue emozioni del tutto diversa.

Scoprirai cose di te alle quali non avresti mai pensato prima, ti butterai in cose che non avresti mai fatto e quando ritornerai avrai superato uno scoglio enorme che è quello di mettersi finalmente alla prova e alla fine non vuol dire questo crescere e diventare adulti?

Conoscerai un luogo completamente diverso

Diventare un exhcange student ti permetterà di visitare un nuovo Paese e di viverlo appieno come non potresti fare da turista e soprattutto spendendo molto meno rispetto a un lungo soggiorno. Questo è davvero un vantaggio perché scoprirai le bellezze locali, la cultura, i monumenti ma anche la vita di un luogo lontano. Studierai qui, imparerai la lingua del posto e capirai qualcosa di più anche su te stesso confrontandoti con qualcosa di completamente nuovo.

Tutti adoriamo viaggiare e quindi perché non farlo quando si è giovani? Questo è il momento giusto per assimilare al meglio ogni esperienza e per vivere al meglio una nuova realtà.  La famiglia che ti ospiterà, la tua host family, diverrà per te un luogo sicuro, stringerai amicizia con adulti diversi e da loro potrai apprendere nuove cose e magari se hanno dei figli potrai interagire con un tuo coetaneo/a e imparare molto più velocemente gli usi e i costumi del luogo.

Conoscerai un metodo di studio diverso dal tuo

Sarai uno studente straniero in una nuova città e questo vorrà dire che vivrai l’esperienza di imparare un metodo scolastico completamente diverso rispetto a quello a cui sei abituato e ciò non farà altro che accrescere la tua cultura, permetterti di metterti in gioco e far capire a tutti quanto vali.

Avere un modo di vedere le cose completamente diverso ti permetterà di impegnarti di più e ottenere dei risultati brillanti ai quali non avresti mai pensato.

Vivendo la vita di tutti i giorni al fianco di nuovi compagni di classe potrai interagire con loro e migliorare ancora di più il tuo livello linguistico e anche stringere amicizie che a volte restano per tutta la vita e acquisire ricordi indelebili.

Imparerai una nuova lingua in modo approfondito

Questa è una parte davvero importante e che genitori e figli devono tenere bene a mente: non esiste paragone nello studiare una lingua tra i banchi di scuola oppure viverla! Questo lo sappiamo tutti e partire come studente in un altro paese per 5, 6 o 10 mesi o un anno ti permetterà di viverla quella lingua: la studierai certo ma parlandola tutti i giorni con i compagni di classe, con la famiglia che ti ospita, con i professori e anche in tutte le piccole cose di ogni giorno come al supermercato o in un negozio.

Non smetterai mai di avere input che ti permetteranno di parlare in modo fluente la lingua del posto e questo ti aprirà davvero tantissime strade non solo a scuola, negli anni futuri ma anche nel mercato del lavoro dove conoscere una seconda lingua è oggi un requisito indispensabile.

Infine, se un giorno deciderai di voler frequentare un corso di aggiornamento o l’università all’estero avrai una skill in più e non sarai costretta/o a rinunciare o a partire da zero ma avrai davanti a te il tuo futuro e poi ricordati le aziende anglosassoni sono sempre alla ricerca di giovani talentuosi da inserire all’interno del team e così ti aprirai una strada diversa da percorrere anche a livello lavorativo.

Quali risposte dare ai dubbi dei tuoi genitori

Un genitore si sa è apprensivo, vorrebbe avere sempre la possibilità di proteggere i propri figli ed è per questo che probabilmente, anche se gli avrai elencato a menadito tutti i vantaggi che trarrai da questa esperienza, potrebbe avere ancora dei dubbi. Vediamo insieme come sfatarli e dimostrargli che sbaglia a non lasciarti provare a spiccare il volo.

  • Costa troppo. Dire che non costerà nulla non è vero ma in relazione a quanto costerebbe la tua vita di studente in Italia potrebbe venire anche meno. Tante famiglie quando pianificano davvero un viaggio di questo tipo e mettono il budget in relazione con quello che potrebbero dover spendere in un anno di liceo per un figlio o una figlia scoprono che con un viaggio all’estero possono addirittura risparmiare.
  • Senza conoscere nessuno come se la caverà mio figlio? Digli che te la caverai benissimo anche perché è proprio questo il bello: fare amicizie nuove ed esplorare una nuova cultura e poi i partner internazionali sanno sempre come mettere al primo posto la sicurezza di una ragazza o di un ragazzo.
  • Esiste vera sicurezza in questo tipo di viaggio? Sono decenni che gli studenti partono per questo tipo di viaggio e come abbiamo detto le famiglie ospitanti e tutti i partner ospitanti che possono essere scelti hanno come priorità la sicurezza di chi viene loro affidato ed è per questo che è possibile, assolutamente, fugare questo dubbio legittimo.
  • Ti divertirai troppo e non studierai. Questo non è proprio possibile! A divertirti ti divertirai di certo e non è giusto che tu menta però sarai costretto ad apprendere nozioni in una lingua diversa e dovrai interagire con professori, studenti e famiglie in una lingua diversa dalla tua… come potresti non studiare e non apprendere? Inoltre le tue competenze di base verranno rafforzate da questa impresa.

Conclusione

Diventare uno studente internazionale ti permetterà di acquisire una visione del mondo e della vita del tutto diversa, imparerai nuove cose, uscirai dal guscio e metterai un mattone fondamentale nella costruzione del tuo futuro ed è per questo che non puoi rinunciare a un’esperienza del genere.

Le donne e gli uomini che da giovani hanno fatto un’esperienza del genere hanno la mente più aperta, flessibile e meno pronta a reagire vivendo di stereotipi e inoltre hanno possibilità maggiori di trovare lavori professionalmente stimolanti o di vivere e studiare a livello accademico fuori dall’Italia.

Mario Mirandola

Mario Mirandola

Insegnante d’inglese, scrittore, globe-trotter, consulente presso un’organizzazione internazionale di scambi culturali e fondatore di www.imparaunalingua.com 

Contattaci e impara una nuova lingua

Contattaci per prenotare un appuntamento telefonico

Campo nuovo

12 + 10 =